segni di un futuro che arriva

Dopo la voce quasi da fantascienza: dolce e ferma che ti dice a ceh fermata sei arrivato la metropolitana milanese ha fatto un altro salto verso il futuro.
Adesso, almeno sulla linea rossa, è possibile colloquiare al cellulare anche dalle viscere della città.
Non si sente ancora la suddetta voce che ti incita a spegnere la suoneria come sui t reni ma penso che presto lo faranno.
Non oso immaginare cosa possa essere il vagone con mille prsone che parlano assieme anche se tutto sommato sui mezzi non si vedono molte persone chiacchierare con il cellulare.

Stanno anche pensando alla nostra calura estiva in alcune stazioni della metropolitana stanno montando dei grossi ventilatori per arieggiare i locali e far girare la stantia e soffocante aria di agosto.