relativismi

24/08/2006 at 9:57 am

Cammino per la strada mentre esco a riveder le stelle e sento freddo in questo giorno cupo di fine agosto … guardo il termometro e noto che segna 20  gradi rispetto ai 17 di ieri, giornata in cui sadavo come un indiavolato.

E’ proprio vero che non vale la temperatura registrata dai termometri ma quella percepita dagli umani.